Randomizzazione

Processo utilizzato nella selezione dei pazienti che partecipano ad una sperimentazione medica o studio clinico con l’obiettivo ridurre fenomeni di bassa imparzialità o pregiudizio nella scelta dei pazienti. Questi vengono distribuiti in modo casuale, randomico, in due differenti gruppi : uno riceverà il trattamento sotto test, l’altro riceverà un placebo o un’altra sostanza di cui si conoscono gli effetti.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento