Cause del Tumore del Pancreas

Allo stato delle conoscenze attuali è impossibile dire che cosa ha determinato il tumore del pancreas in una specifica persona. Ci sono però delle importanti indicazioni  che vengono dalla biologia dei tumori che ci aiutano a capire perché si sviluppa il tumore al pancreas in una persona.

Il tumore al pancreas è una malattia fondamentalmente causata da un errore nel DNA. Questo errore è generalmente noto come mutazione del DNA. Queste mutazioni possono essere ereditate dal papà o dalla mamma o generate con l’invecchiamento.

Cerchiamo di capire cosa succede. Tutti noi abbiamo due copie di ogni singolo gene: una ereditata dal padre e una ereditata dalla madre. Generalmente le persone con familiarità nel tumore del pancreas ereditano una singola  copia mutata del gene: o dal padre o dalla madre. Supponiamo che la copia mutata associata al tumore del pancreas sia quella ereditata del padre e la copia buona sia quella della madre. Con l’invecchiamento anche la copia buona della mamma potrebbe subire una mutazione in una cellula del pancreas. In quel caso quella cellula avrà due copie del gene mutate: una ereditata e una acquisita con l’invecchiamento. Il risultato a questo punto è deleterio: quella cellula nel pancreas comincerà a crescere in maniera incontrollata e alla fine creerà il tumore.

Osservazione: poche persone con un gene mutato ereditato sviluppano il tumore del pancreas! Però è bene farsi controllare presso servizi quali Gastro Per Me. Ad oggi è l’unica forma di prevenzione efficace conosciuta.

Una seconda cause di mutazione del DNA è il nostro comportamento: ad esempio gli elementi cancerogeni nel fumo delle sigarette e nelle bevande alcoliche possono danneggiare il nostro DNA. Detto in maniera brutale: conviene non fumare e bere in maniera molto sobria. Un’altra causa può essere l’esposizione a sostanze pericolose quali: la benzidina, la naftilammina, i pesticidi e il DDT.

Una terza causa di danneggiamento del DNA è il caso, in questo caso assimilabile al concetto di sfortuna. Per quanto poco soddisfacente sia questa spiegazione è quello che succede nella riproduzione delle cellule. Ci sono trilioni di cellule nel nostro corpo: il nostro meccanismo di copiatura del DNA qualche volta sbaglia durante i meccanismi di divisione e riproduzione.  Questo errore produce una mutazione associata ad un gene chiave per il tumore in una cellula del pancreas. A quel punto la cellula assume delle caratteristiche tali moltiplicandosi  genererà il tumore, vedi tumorepancreas.com/tumore-del-pancreas/.

Il tumore del pancreas è quindi causato da una mutazione del DNA.  Ci sono tre cause fondamentali che possono danneggiare il nostro DNA:

  • ereditiamo un gene mutato da un nostro genitore la mutazione
  • il nostro comportamento, fumo e alcool, genera la mutazione
  • il meccanismo riproduttivo delle cellule genera la mutazione per errore

Fattori di Rischio del Tumore del Pancreas

I fattori di rischio del tumore del pancreas sono:

  • fumo
  • alcool
  • età
  • pancreatite cronica
  • diabete mellito o diabete di tipo 1
  • obesità
  • dieta ricca di carne, fritti e cibi che innalzano il colesterolo
  • genetica: persone le cui famiglie abbiano una familiarità con il tumore al seno (gene BRAC2 e PALB2), il melanoma Familial Atypical Multiple Mole Melanoma (FAMMM), la sindrome di Lynch e la sindrome di Peutz-Jeghers.